Open/Close Menu Pavimentazioni Esterne, Fognature, Materiali Edili
CONTATTACI
SCRIVICI UNA EMAIL »
CHIAMACI
+39 0331 255119

Il cartongesso è un materiale da costruzione che è sempre più diffuso. Per l’edilizia urbana è uno dei materiali più usati grazie alla sua velocità di applicazione e alle grandi proprietà isolanti e alle sue particolari qualità termoacustiche.

Inoltre è uno dei prodotti a basso costo che ha il miglior rapporto di effetto finale proporzionato ai costi completi di applicazione.

È veloce da posizionare e ha lo stesso impatto visivo di un muro in calcestruzzo.

Il suo spessore varia in base all’applicazione richiesta, infatti esistono decine di pannelli di diverse dimensioni e spessori. In Italia, lo spessore più diffuso è 13 mm (pari a circa mezzo pollice).

Oltre alle proprietà termoacustiche, ricordiamo anche quelle ignifughe e quelle idrorepellenti.

Una  parete in cartongesso di solito  può avere uno spessore tra 8 e 10 cm, comprendente solitamente due lastre esterne di cartongesso e un’intercapedine che  viene spesso  riempita di materiale isolante e/o fonoassorbente, tipo  lana di roccia .

 

La storia del cartongesso

La grande facilità di reperimento del gesso minerale ha sempre favorito, fin dai primordi dell’architettura, lo sviluppo di tecniche costruttive basate sul suo impiego. Già le popolazioni più antiche, come i Babilonesi, i Caldei e gli Egizi, conoscevano bene l’arte del gesso tanto da raggiungere il suo culmine durante il periodo Barocco e Rococò.

A partire dalla fine del XIX secolo, poi, fu ideato negli Stati Uniti un nuovo e rivoluzionario ciclo di produzione industriale ove il gesso si proponeva sotto forma di lastre omogenee di basso spessore ed in abbinamento a strati di cartone di armatura.

Si dava luogo in tal modo ad un’efficace tecnica costruttiva, con un’orditura metallica di supporto e un rivestimento con le nuove lastre di gesso. Ciò serviva a realizzare elementi di separazione verticale (pareti e contro-pareti) ed orizzontale (controsoffitti) all’interno degli edifici.

Da allora l’evoluzione del prodotto non ha conosciuto tregua, apportando trasformazioni sia alla natura della lastra che migliorie alle tecniche di posa.

Le prime lavorazioni industriali del gesso sotto forma di comode lastre rettangolari avvenne negli Stati Uniti alla fine del XIX secolo. Poi approdò in Italia dove ebbe il suo massimo sviluppo nel dopoguerra.

Il gesso si presta molto bene anche a lavorazioni artistiche, quali rosoni, cornici, capitelli ed altro, più noti come “stucchi”.

È possibile trovare un vastissimo assortimento di cartongesso e stucchi per professionisti del settore oppure per il “fai da te” per da Martinelli snc a Somma Lombardo (VA).
Via Alberto da Somma, 26
21019 Somma Lombardo (VARESE)
+39 0331 255119

© 2020 Martinelli srl - P.IVA 02277030124 - All Rights Reserved